CHANGE COLOR
 
  OBIETTIVO MEMORIA 2013
  Data: 00/00/0000

Obiettivo Memoria 2013 Obiettivo Memoriavuole raccogliere gli esiti delle attività di restituzione delle scuole partecipanti al progetto “Un treno per Auschwitz”, prodotti di natura diversa (mostre, video, testi, rappresentazioni teatrali…) che nascono sia dalle proposte promosse dalla Fondazione Fossoli, sia da quelle realizzate in autonomia dalle singole scuole. Entrambi i percorsi sono possibili grazie alle riflessioni, alla creatività e all’entusiasmo dei ragazzi che, di ritorno dal viaggio in Polonia, vogliono dare forma a quella esperienza formativa e umana.

Di seguito sono presentate le proposte che la Fondazione Fossoli anche quest’anno rivolge ai ragazzi quale lavoro di restituzione. Queste proposte permettono, pensiamo, di dare spazio alla voce dei ragazzi perché siate proprio voi a comunicare l’esperienza del treno per Auschwitz, con mezzi, sensibilità, punti di vista peculiari. Insomma, a diventare non solo protagonisti dell’esperienza, ma soprattutto interpreti. Chi lo desidera ha infatti la possibilità di dare qui il proprio attivo e personale contributo. Laboratorio fotografico "Da Fossoli ad Auschwitz, le mie emozioni per immagini e parole” Tema e obiettivo del laboratorio, al quale è richiesta l’ iscrizione, è di raccontare con una sequenza fotografica una storia, le tue emozioni, o le impressioni che hai raccolto durante la tua esperienza nel corso del progetto "Un treno per Auschwitz", dalla visita al Campo di Concentramento di Fossoli, al viaggio di trasferimento ai campi di Auschwitz e di Birkenau, fino alla visita dei campi stessi. La sequenza fotografica deve essere accompagnata da altrettante impressioni o commenti a completamento delle immagini, in forma scritta. Non si richiedono prerequisiti specifici per quanto riguarda l'attrezzatura fotografica: si può utilizzare la macchina super accessoriata, come il proprio cellulare, l’importante è che le immagini pervengano in forma digitale. Ti chiediamo di non scattare fotografie durante le visite guidate così da poterti concentrare solo sulle parole delle guide, sui luoghi, e di sfruttare poi il tempo di visita libera che verrà lasciato sia all’interno del campo di Fossoli, e di Auschwitz – Birkenau per le foto. Il coordinatore del progetto è Danilo Baraldi, presidente del Gruppo Fotografico Grandangolo di Carpi, con il quale verranno organizzati due incontri preliminari: · nel primo verrà spiegato il concetto di sequenza fotografica, anche attraverso esempi di altri racconti fotografici. L’incontro si svolgerà il giorno 5 marzo alle ore 15.30 presso la sede della Fondazione Fossoli · nel secondo, organizzato alla fine del viaggio, verranno scelte le immagini da presentare al concorso. Il coordinatore del progetto vi potrà seguire anche durante i sei giorni del viaggio. E’ prevista la stampa degli elaborati selezionati per il concorso. Le iscrizioni devono pervenire attraverso
il sito http://www.fondazionefossoli.org/it/studenti.php

ENTRO E NON OLTRE GIOVEDI’ 21 FEBBRAIO 2013. Sul sito verranno pubblicati tutti i successivi aggiornamenti.

Laboratorio di scrittura Seminario di descrizione I laboratori saranno condotti da Carlo Lucarelli e Paolo Nori che lavoreranno con gli studenti che si iscriveranno al percorso. E’ richiesta una partecipazione costante, un lavoro prima del viaggio e la stesura di testi su indicazioni che vengono assegnate di volta in volta.

Il primo incontro
OBBLIGATORIO PER CHI DECIDE DI ISCRIVERSI - è previsto per domenica 24 febbraio alle ore 10
il secondo incontro - OBBLIGATORIOPER CHI DECIDE DI ISCRIVERSI - sarà sabato 2 marzo alle ore 15.30.

Il compito obbligatorio da svolgere per il primo incontro è: “descriviti in cinque righe” Gli incontri si svolgeranno a Carpi presso la sede della Fondazione Fossoli in via Giulio Rovighi 57 e le iscrizioni devono pervenire sul sito della Fondazione ENTRO E NON OLTRE GIOVEDI’ 21 FEBBRAIO 2013. E’ prevista la pubblicazione di un quaderno che raccoglierà i testi scritti. Film-doc Come per lo scorso anno, la Fondazione Fossoli realizzerà un film - documentario a cura di Federico Baracchi e Roberto Zampa. I due cineoperatori saranno presenti nei diversi momenti che compongono il progetto “Un treno per Auschwitz”, ma soprattutto nel viaggio che vi condurrà a marzo in Polonia. Grazie al contributo che darete interagendo con loro, rispondendo alle domande, affrontando le questioni che vi porranno, accettando insomma di mettervi in gioco assieme a loro, il film-doc prenderà forma. Ti puoi iscrivere ai laboratori di fotografia e di scrittura SOLO SE sei tra gli studenti partecipanti all'edizione 2013 de "Un treno per Auschwitz" ed ENTRO GIOVEDI’ 21 FEBBRAIO 2013 Per iscriverti devi: - accedere al sito (ww.fondazionefossoli.org) e cliccare nel menù sulla voce "scuola" e all'interno di questa sulla sezione "studenti"

oppure linkarti da qui: http://www.fondazionefossoli.org/it/studenti.php 
in fondo alla sezione "studenti" trovi il link "lascia un messaggio" - clicchi e scrivi i seguenti dati: nome cognome /nome scuola/ classe e sezione/ tuo cellulare/ tua mail/ sono interessato/a a partecipare al laboratorio (specificare a quale laboratorio) Ti ricordiamo che i tuoi dati non verranno assolutamente diffusi ma saranno utilizzati dalla Fondazione Fossoli semplicemente per contattarti e informarti sulle date dei laboratori. Se hai difficoltà nella procedura manda una mail a fondazione.fossoli@carpidiem.it
e ti aiuteremo! Resta facoltà delle singole scuole predisporre percorsi di restituzione autonomi, per i quali la Fondazione può offrire, se richiesto, appoggio e consulenza. Si auspica in ogni caso che all’interno delle scuole sia previsto un momento di condivisione con chi è “rimasto a casa”,