CHANGE COLOR
 
  16 settembre-23 ottobre, Mostra: Enrico Genovesi, Nomadelfia. Un'oasi di fraternità
  Data: 16/09/2022
  • | mostra |
    Enrico Genovesi
    Nomadelfia. Un'oasi di fraternità

    16 settembre - 23 ottobre 2022

    Carpi, Campo di Fossoli, Baracca recuperata


    Una mostra attraverso la quale si potrà ripercorrere l’esperienza di Nomadelfia nata proprio al Campo di Fossoli e ancora attiva a Grosseto e il suo esperimento utopico di fondare una città dove la fratellanza è legge, nell’Europa devastata dalla guerra e divisa dalla guerra fredda. Una proposta di giustizia sociale, come realizzazione della giustizia in terra | www.festivalfilosofia.it |


    Curatrice: Giovanna Calvenzi
    A cura di: Fondazione Fossoli
    In collaborazione con: Nomadelfia, Diocesi di Carpi
    Presentazione sabato 17 settembre ore 18.00, alla presenza dell'artista

     orari durante il festivalfilosofiagiustizia:
    venerdì 16 settembre ore 15.00 - 19.00
    sabato 17 settembre ore 10.00 - 19.00
    domenica 18 settembre ore  10.00 - 19.00
     dopo il festival la mostra sarà visitabile fino al 23 ottobre 2022:
    domenica e festivi ore 10.00 - 13.00 e 15.00 - 19.00
    feriali solo su prenotazione: info@fondazionefossoli.it | tel. 059 688483
    ingresso libero e gratuito

    Per Info | tel 059 688483 | e-mail info@fondazionefossoli.it | sito web www.fondazionefossoli.org


    Enrico Genovesi nato nel 1962, vive a Cecina (LI) e fotografa dal 1984 dedicandosi prevalentemente al reportage a sfondo sociale su storie italiane. I suoi lavori, spesso dei progetti a lungo termine, hanno avuto riscontri positivi e premi in Italia e all’estero. Oltre ad essere state pubblicate su vari magazine, le sue fotografie hanno avuto sbocco editoriale per numerosi Enti pubblici tra cui il Ministero della Giustizia, Asl, partenariati con la Comunità Europea. La sua bibliografia attualmente annovera più di dieci titoli. Fresco di stampa Nomadelfia, una storia che ha ricevuto molti riconoscimenti in importanti premi internazionali. Ha collaborato con la storica agenzia “Grazia Neri” e, fino a tutto il 2012, è stato rappresentato da Emblema photoagency www.enricogenovesi.it |

    Giovanna Calvenzi dal 1985 al 2019 è stata photo editor per diversi periodici italiani. Nel 1998 ha diretto i Rencontres Internationales de la Photographie di Arles, nel 2002 è stata “guest curator” di Photo España a Madrid e nel 2014, con Laura Serani, delegato artistico del Mois de la Photo a Parigi. Ha insegnato storia della fotografia e photo editing a Milano e Bologna. Dal 2013 si occupa dell’Archivio Gabriele Basilico.