CHANGE COLOR
 
  6 novembre, 1° domenica del mese, Apertura ex Sinagoga: mostra Ribelli al confino
  Data: 06/11/2022
  • Incontri speciali con i luoghi
    ex Sinagoga 
    Apertura 1° domenica del mese
    Storia per immagini mostra Ribelli al confino

    6 novembre ex Sinagoga | via G. Rovighi 57, Carpi 
     mostra Ribelli al confino  orario 10:00 - 13:00 e 15.00 - 19.00
     ingresso gratuito, senza prenotazione  per maggiori info Incontri speciali con i luoghi


    Mostra a cura di ANPPIA - Associazione Nazionale Perseguitati Politici Antifascisti 
    In collaborazione con ANPPIA Modena | Centro di ricerca sul confino politico - Isole di Ventotene e S. Stefano, con il contributo della Regione Lazio
    Consulenza storica Anthony Santilli, Centro di ricerca e documentazione sul confino politico e la detenzione - Isole di Ventotene e S. Stefano


    Ribelli al Confino è una mostra itinerante ideata e organizzata dall’ANPPIA nazionale, in collaborazione con il Centro di ricerca e documentazione sul confino politico e la detenzione - Isole di Ventotene e Santo Stefano, con il contributo della Regione Lazio. Grazie ad una propedeutica fase di ricerca storica si sono prodotti una serie di supporti visivi volti a valorizzare, con un linguaggio accattivante per le giovani generazioni, la storia del confino politico durante il regime fascista, nonché le diverse forme di opposizione che le vittime di quelle misure elaborarono all’epoca. Particolare attenzione è dedicata ad uno dei luoghi simbolo della memoria del Novecento nella Regione Lazio: l’isola di Ventotene. Luogo di relegazione e domicilio coatto sin dall’epoca romana, l’isola fu progressivamente modellata dal regime fascista per ospitare, a partire dal 1939, la più grande cittadella confinaria italiana. Ventotene rappresenta quindi un osservatorio privilegiato delle pratiche autoritarie che hanno dovuto subire popolazione civile e oppositori politici nel periodo fascista. L’isola rappresenta al contempo, per la Regione Lazio e per tutta la penisola italiana, il luogo simbolo della nascita di una inedita coscienza europea.


    10 novembre ore 17.00
    ex Sinagoga, via Giulio Rovighi 57, Carpi
    Incontro di formazione | La pratica del confino nella politica di repressione fascista | in occasione della mostra Ribelli al confino 
    Interviene Anthony Santilli Centro di ricerca e documentazione sul confino politico e la detenzione - Isole di Ventotene e S. Stefano

    Visite dal 7 al 25 novembre 2022:
     sarà possibile visitare la mostra: solo su prenotazione di visita guidata o all’interno della visita alla ex Sinagoga
     per maggiori info su costi e prenotazioni clicca qui | tel. 059 688483 | info@fondazionefossoli

    Per le scuole: visite gratuite alla mostra su prenotazione 
     prenotazione obbligatoria tramite e-mail a info@fondazionefossoli.it, precisando scuola, docente referente, classe e numero di studenti coinvolti
     dal 7 al 25 novembre 2022 dal lunedì al venerdì mattina: 1° turno ore 9.00 | 2° turno ore 11.00 (può accedere una sola classe per turno).

    Per Info | tel 059 688483 | e-mail info@fondazionefossoli.it sito web www.fondazionefossoli.org