CHANGE COLOR
 
  COME IL PROFUMO DEI LILLA': PROFILI DI DONNE PASSATE DAL CAMPO DI FOSSOLI - terzo numero
  Data: 25/03/2016
  • Terza uscita di: Come il profumo dei lillà - Emilia Levi

     

    Emilia Levi nasce a Milano il 3 dicembre del 1938, due mesi dopo che la “Dichiarazione sulla razza” del Gran Consiglio del fascismo ha inaugurato ufficialmente la politica razzista del regime.
    Il giorno dopo il suo quinto compleanno, è arrestata a Como insieme alla mamma, Elena Viterbo, al padre Aldo e al fratello Italo.
    Detenuta a Fossoli e quindi deportata ad Auschwitz il 22 febbraio 1944.

    Di loro nessuno farà ritorno.


    L'opera è solo consultabile a questo link