CHANGE COLOR
 
  Comunicato stampa: Cerimonia omaggio ai Martiri Riminesi fucilati a Fossoli
  Data: 12/07/2017
  • Comunicato stampa: Cerimonia omaggio ai Martiri Riminesi fucilati a Fossoli


    Con una solenne cerimonia, alle ore 18 di mercoledì 12 luglio l'A.N.P.I. (Associazione Nazionale Partigiani d'Italia) ha reso omaggio ai Martiri Riminesi fucillati a Fossoli 73 anni orsono. Rino Molari, 33 anni insegnante di lettere nato a Santarcangelo di Romagna; Walter Ghelfi, 22 anni, nato a Rimini, commissario politico della VIII Brigata Garbaldi; Renato Mancini, 30 anni,nato a Saludecio, Maresciallo dei Lancieri di Novara.

    Insieme ad altri 64 partigiani, intellettuali, militari che avevano rifiutato di asservirsi all'occupante nazista. Molari, Ghelfi e Mancini, detenuti nel campo di concentramento e di transito per i campi di Germania e Polonia, furono fucilati nel poligono di tiro di Cibeno,distante pochi chilometri dal campo di Fossoli.

    Nel corso della commemorazione,alla quale hanno preso parte i familiari di Walter Ghelfi, rappresentanti delle Amministrazioni Comunali di Rimini, Santarcangelo e Saludecio, è stata deposta una corona di allora al Monumento ai Caduti per la Libertà in Piazza 3 Martiri. Una tromba ha intonato "il Silenzio" d'ordinanza, Bella ciao e Fischia il vento.

    In alto potete trovare alcune foto della Cerimonia.


    --

    A.N.P.I. RIMINI

    Associazione Nazionale Partigiani d'Italia 

    Sezione di Rimini - CF: 91067390400

    Via Covignano, 238 

    47923 Rimini (RN) Italia

    e-mail: rimini.anpi@gmail.com