CHANGE COLOR
 
  PATRIMONIO DOCUMENTARIO E LIBRARIO: UNA NUOVA DONAZIONE ALLA FONDAZIONE FOSSOLI
  Data: 14/09/2012
  • La Fondazione Fossoli ha ricevuto una nuova donazione.  Flori Giuseppe, nato a Torino e che in quella citttà ha condiviso per lungo tempo l'esperienza all'Aned con Primo Levi, insieme alla famiglia ha donato le carte personali del padre Vittorio Flori - deportato a Fossoli e Mauthausen, dove muore il 20 marzo 1945 – e la propria biblioteca composta di circa 50 volumi riguardanti la deportazione italiana.

    La documentazione ricevuta, che arricchisce il patrimonio storico in possesso della Fondazione Foosli di nuove e importanti risorse, sarà consultabile a partire dalla fine di settembre.