CHANGE COLOR
 
  Giornate di formazione sulla Legalita’ (26 novembre), sulla Memoria (28 novembre) e sui Diritti (30 novembre) Sala Polivalente, Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna Viale Aldo Moro 50 – Bologna
  Data: 26/11/2012

Le giornate  di formazione, organizzate dall'Assemblea  Legislativa della Regione Emilia - Romagna, sono state pensate come appuntamenti aperti a svariati interlocutori (docenti, dirigenti, funzionari e assessori di enti locali, operatori di associazioni, ma anche cittadini interessati al tema), sono gratuite, sono configurate come approccio puntato alle metodologie e alle buone pratiche ed hanno tutte il medesimo schema: dalle ore 9,15 alle ore 16,30 presso la Regione Emilia Romagna viale Aldo Moro, 50 - Bologna.

In quanto tali, riteniamo che possano essere occasioni davvero interessanti per tutti coloro i quali sono al lavoro su queste tematiche.

 

In particolare la giornata del 28 novembre vede coinvolta la Fondazione ex Campo Fossoli sul tema della Memoria.

questo il programma in dettaglio:


28 Novembre 2012
Metodologie e buone pratiche
per la Didattica della Memoria

09.15 – 9.30 Lager e Gulag: Esperienze e Storia a confronto
Prof. Francesco Maria Feltri - Università di Modena

09.30 – 10.15 Storia, memoria, luogo: relazioni complesse o pericolose?
►L’insegnamento della storia e la presenza dei “luoghi di memoria”: elementi di consapevolezza e
incontri casuali.
►Luogo e memoria: opportunità, esperienze, fonti e strumenti per fare ricerca e per costruire conoscenza
storica.
►Paesaggio, siti storici, ‘implicazioni’ memoriali.
►I luoghi nella storia (intesi come ‘contenitori’ di eventi);
►Il luogo come “testimone” e il “testimone sul luogo”
Dr. Fausto Ciuffi – Direttore Fondazione Villa Emma – Ragazzi Ebrei Salvati

10.20 – 11.05 Il campo di concentramento di Fossoli: Tra identità locale e storia europea
►Il sito del campo: la sua storia, il suo utilizzo oggi nella prospettiva didattico - culturale e civile
►La voce dei testimoni: Diari, lettere, memorie, il rapporto tra i testimoni e il luogo, tra l’esperienza/
percezione personale e il racconto storico delle vicende
►La visita al luogo come possibilità di integrare le diverse prospettive di approccio
Prof.ssa Marzia Luppi – Direttrice Fondazione ex Campo Fossoli

11.10 – 11.55 Il ruolo pedagogico di luoghi di memoria come Monte Sole e Auschwitz
►Come raccontare questi luoghi senza che la narrazione diventi ostentazione del dolore nella società
dello spettacolo
►Come evitare che diventino tappe del turismo di massa della memoria
►L’era del testimone nelle Scuole: Tra testimonianza e moralizzazione nei percorsi di integrazione
educativa con gli insegnanti
►La disumanizzazione del carnefice come strumento consolatorio per allontanare il male da sé: “La
Mania del Giudizio
Dott.ssa Elena Monicelli & Dott.ssa Marzia Gigli – Responsabili Sezione Educazione – Fondazione
Scuola di Pace di Monte Sole


12.00 – 12.45 “Vicenda, Luogo, Storia: un paradigma di esperienza, conoscenza, educazione per un percorso
critico di memoria”
► Casa Cervi: Luogo di riscatto dalle precarie condizioni di vita e di lavoro
► Dalla morte dei Fratelli Cervi alle successive esperienze: Un modello per la conoscenza e l’educazione
per un percorso critico e consapevole di cittadinanza
► “Memoria” come Tavolo di confronto e lavoro
Dott.ssa Morena Vannini – Responsabile Sezione Didattica Istituto Cervi

14.30 – 16.30 Passeggiata nella Memoria: Nuovi concetti pedagogici e progettuali tra passato e presente
► La Commemorazione, il dovere di ricordare e le possibili contestazioni: L’esempio della Bosnia-Erzegovina
► Memory Walk (Passeggiata nella Memoria): Un nuovo concetto pedagogico (Visione di alcuni Filmati
esplicativi)
► L’Anti-semitismo di ieri nell’affermazione dei Diritti Umani di oggi
Dott.ssa Laura Boerhout – Esperta su “Memoria e Diritti Umani” – Anne Frank House Foundation di
Amsterdam


Per informazioni e iscrizioni contattate:
Servizio Relazioni esterne e internazionali
Assemblea legislativa Regione Emilia-Romagna
Rosa Maria Manari
tel: 051 527 5583
e-mail: rmanari@regione.emilia-romagna.it

Scaricate il programma delle tre giornate dal link sulla vostra destra.