CHANGE COLOR
  IL 25 APRILE AL CAMPO DI FOSSOLI
  Data: 25/04/2018
  • IL 25 APRILE AL CAMPO DI FOSSOLI

    Campo di Fossoli
    apertura straordinaria / orario: continuato 10-19
    Nel corso dell’intera giornata visite guidate

    ore 14.30 – ritrovo presso il Municipio di Carpi- Corso A. Pio, 91
    La memoria racconta - Biciclettata verso il Campo di Fossoli
    TAPPE: Piazza Martiri, Stazione dei Treni, Poligono di Tiro di Cibeno, cippo di Gasparotto, Muro del ricordo.
    Ciascuna tappa è animata da letture e commenti a mezzo megafono.
    In collaborazione con gruppi teatrali Spazio Mac’è

    Campo di Fossoli Area verde dell’appello
    Spazio bimbi: giochi e laboratori
    a cura di Coop SCAI

    ore 15.30 -16.30 - presso baracche intervento conservativo
    Reading Profili di donne passate dal Campo di Fossoli. In collaborazione con Claudia Bulgarelli - Sottovoce.

    ore 16.30 - presso baracca ricostruita
    Inaugurazione mostra La costituzione di Nomadelfia 
    Esposizione in occasione della ricorrenza dell’emanazione della Costituzione della comunità avvenuta a Fossoli nel 1948.
    In collaborazione con la Comunità di Nomadelfia di Grosseto

    a seguire, presso la baracca ricostruita
    Presentazione del progetto Una pianta per Fossoli

    Esposizione del progetto: Storia di una prigione che si è trasformata in una casa.
    Sezione 3 anni - Scuola d’infanzia Balena Blu, in collaborazione con Cooperativa Accento

    ORE 17.30 - AREA DELL’APPELLO
    FLEXUS IN CONCERTO

    Museo Monumento al Deportato
    Apertura straordinaria e ingresso gratuito / orario: 10-13 e 15-19

    ore 11.30 Visita guidata e letture
    Perché siano fatte nostrePercorso al Museo con musiche e letture dalle lettere graffite adottate e
    commentate dagli studenti partecipanti a Storia in Viaggio. Da Fossoli a Mauthausen.
    In collaborazione con Claudia Bulgarelli - Sottovoce e con la Banda di Carpi

    ex Sinagoga
    Apertura straordinaria e ingresso gratuito / orario: 10-13 e 15-19
    Mostra Italiani d’Istria. Chi partì e chi rimase di Lucia Castelli, prodotta da Fondazione Campo Fossoli