CHANGE COLOR
  Bando internazionale per progettare il nuovo Centro visitatori del Campo di Fossoli
  Data: 07/08/2020
  • Bandito il concorso internazionale di progettazione per il nuovo Centro visitatori per il Campo di Fossoli

    Il Comune di Carpi, in collaborazione con la Fondazione Fossoli, con l’assistenza tecnica della Fondazione MAXXI e dell’'Ordine degli architetti di Bologna, ha bandito il concorso internazionale di progettazione in due gradi per il Nuovo Centro visitatori per il Campo di Fossoli.


    Oggetto del concorso è l’elaborazione del progetto di fattibilità tecnico-economica per la realizzazione del nuovo Centro visitatori e dei relativi servizi di accoglienza nell’area d’ingresso al Campo. La finalità è quella di realizzare un’opera pubblica in grado di valorizzare il sito della memoria, significativa dal punto di vista della qualità architettonica, offrendo ambienti per lo studio, laboratori, installazioni, reception, bookshop e servizi al visitatore. Il progetto dovrà preservare ciò che resta nel modo meno invasivo possibile perché i segni del tempo e della storia siano riconoscibili, intervenendo sulle baracche nel rispetto del lascito storico e ambientale dotando nel contempo il campo di elementi infrastrutturali che permettano una fruizione viva degli spazi.


    Il bando del concorso è stato pubblicato lo scorso 31 luglio sulla piattaforma dell’Ordine degli architetti di Bologna (https://www.concorsiarchibo.eu/campo-fossoli/home) per garantire l’anonimato e condizioni uniformi di partecipazione in ogni fase del procedimento. Possono partecipare singoli professionisti o gruppi di lavoro.


    Le iscrizioni per il primo grado del concorso, che consiste nella presentazione di un’idea progettuale, chiudono l’8 ottobre 2020. La giuria selezionerà 5 finalisti che dovranno trasformare l’iniziale idea in elaborazione progettuale entro il 18 dicembre 2020. La proclamazione del vincitore avverrà il 20 febbraio 2021. Il costo stimato per la realizzazione dell’opera è di 700mila Euro.