CHANGE COLOR
 
  Educazione alla cittadinanza digitale - III edizione | Corso di formazione
  Data: 15/11/2022
  • Corso di formazione Educazione alla cittadinanza digitale
    Come apprendere le strategie di consultazione e produzione di "risorse educative aperte" a scuola e negli istituti culturali

    Ente proponente | Fondazione Fossoli con il sostegno dell'Assemblea Legislativa Regione Emilia-Romagna


    Destinatari | docenti, bibliotecari, operatori, animatori digitali


    Luogo | in aula digitale sulla piattaforma on-line della Fondazione Fossoli


    Tipologia | corso di 25 ore in 8 lezioni: 16 ore in aula digitale, 9 ore di lavoro individuale e/o in gruppo (autonomia di calendario)


    Durata | 15 novembre - 13 dicembre 2022: lezioni in aula digitale | 14 dicembre 2022 - 15 gennaio 2023: produzione compito finale


    Iscrizione | obbligatoria entro il 30 ottobre su info@fondazionefossoli.it | Corso gratuito a numero chiuso


    Attestato | al termine del corso sarà rilasciato l'attestato di partecipazione


    Docente Tommaso Paiano (bibliotecario, formatore wikipediano) | Tutor Enrica Manenti (bibliotecaria e archivista)


    | Calendario lezioni | ore 15-17 |
    15 novembre  Strategie di recupero di dati e informazioni sui motori di ricerca e sui portali degli istituti culturali.
    18 novembre  Ambienti web per la lettura, l'analisi e la rielaborazione di contenuti digitali.
    22 novembre  Come smascherare un notizia falsa.
    25 novembre  Nuovo regolamento UE dei servizi digitali DSA (a cura di Stefano Cuppi, Presidente Corecom E. R.) e le forme di censura.
    29 novembre  Diritto d'autore (laboratorio).
    6 dicembre  L'esercizio della cittadinanza digitale tra accesso civico generalizzato, privacy e partecipazione attiva.
    9 dicembre  La valorizzazione del patrimonio culturale locale sulle piattaforme wiki per la produzione di risorse educative aperte.
    13 dicembre  Promozione dei beni culturali e del territorio: le fonti per la storia delle famiglie.


    Progetto |
    La Fondazione Fossoli propone un corso on-line a numero chiuso, destinato a insegnanti, bibliotecari, animatori digitali, educatori delle scuole di ogni ordine e grado, operatori della didattica dei beni culturali, con l'obiettivo di favorire processi di alfabetizzazione informativa, propedeutici alla consultazione e alla produzione di contenuti digitali ad accesso aperto.
    Il ciclo di incontri, che si pone in continuità con le Indicazioni Nazionali della scuola del primo e del secondo ciclo, con la Legge 20 agosto 2019 n. 92 sull'educazione civica e la versione 2.2 del DIGICOMP (quadro europeo delle competenze digitali per i cittadini) prevede l’approfondimento di strategie, strumenti, risorse e metodologie didattiche attive, per la progettazione di percorsi di fruizione e valorizzazione del patrimonio culturale locale, ponendo particolare attenzione a dati, informazioni e documenti presenti nelle fonti archivistiche, bibliografiche e museali, disponibili sul web e negli istituti culturali del territorio.


    Metodologia |

    Obiettivi formativi           Metodologia didattica
    A. Conoscenze Ambienti di apprendimento online
    B. Capacità Apprendimento cooperativo; apprendimento per progetti; brainstorming; problem solving                            

    Informazioni operative e materiali
      Per iscrizioni: inviare una mail a info@fondazione.fossoli.it, posti limitati
      Per informazioni, richieste, recupero comunicazioni e/o lezioni scrivere a Marika Losi - Segreteria del Corso fondazione.fossoli@carpidiem.it
      Accesso alle lezioni: il link diretto all'aula digitale (sempre il medesimo per ciascun incontro) verrà fornito via mail a ciascun corsista il giorno prima di ogni lezione. Si ricorda che l’aula digitale verrà aperta 15 minuti prima dell’inizio delle lezioni.
      Le presenze verranno raccolte tramite il Registro presenze elettronico di cui viene erogato il link specifico durante ciascuna lezione. Ai fini dell’attestazione di partecipazione al Corso è obbligatoria la registrazione della presenza.
      I materiali delle lezioni verranno condivisi man mano, a cura del docente Tommaso Paiano e della tutor Enrica Manenti, nell’aula digitale creata appositamente su Classroom, che sarà anche l’ambiente dedicato al confronto interattivo e al lavoro collettivo, con il supporto della tutor. Il link e modalità di registrazione con un proprio account personale a Classroom verranno fornite via mail a ciascun iscritto nel corso della 1° lezione.