CHANGE COLOR
 
  12 maggio, il Campo di Fossoli su Rai Storia nella nuova docu-serie storica: Pietre d'inciampo
  Data: 12/05/2021
  • Pietre d'inciampo Un viaggio nella memoria di sette famiglie vittime della Shoah

    mercoledì 12 maggio ore 21:10 su Rai Storia (canale 54) https://www.rai.it/raistoria/


    Il Campo di Fossoli compare nella nuova puntata della docu-serie storica “Pietre d’inciampo”, in onda su Rai Storia, ideata da Simona Ercolani, prodotta da Stand By Me con la regia di Claudio Pisano. La serie ripercorre le drammatiche e toccanti vicende di sette famiglie vittime della Shoah e della persecuzione nazifascista in Italia, a cui sono state dedicate altrettante pietre d’inciampo.

    Questa puntata è dedicata alla storia della familgia Terracina: una famiglia di ebrei romani che, scampata al rastrellamento del ghetto nel 1943 e nascosta grazie all’aiuto del portiere del loro palazzo, viene poi arrestata e deportata prima a Fossoli e poi ad Auschwitz. Ettore Terracina, nipote di Piero Terracina, ed Elisa Guida, biografa della famiglia Terracina, legata a Piero da un intimo rapporto di amicizia, ripercorrono la loro storia insieme ad Annalena Benini, nell’ultimo appuntamento con “Pietre d’inciampo” in onda in prima visione mercoledì 12 maggio alle 21.10 su Rai Storia.
    Dal campo di Auschwitz tornò solo il figlio Piero, allora adolescente, che fino alla morte ha sempre ricordato e tramandato la sua esperienza, insieme all’amico Sami Modiano, sopravvissuto con lui allo sterminio e ancora oggi tra i pochissimi testimoni viventi. Le pietre dedicate alla famiglia si trovano a Piazza Rosolino Pilo 17 a Roma.