Museo Monumento

Museo Monumento al Deportato

Il Museo Monumento al Deportato politico e razziale nei campi di sterminio nazisti, progettato dallo studio BBPR, è inaugurato nel 1973.

Storia

Inaugurato nel 1973, il Museo Monumento al Deportato è una struttura unica nel suo genere, frutto dell'impegno civile di artisti che furono anche testimoni degli avvenimenti che rappresentavano.

Storia

info e orari

Museo Al Deportato
​Piazza dei Martiri, 68 - Palazzo dei Pio
41012 Carpi - Modena


Venerdì - Sabato - Domenica e festivi  

ore 10.00 - 13.00 e 15.00 - 19.00 

Ultimo ingresso ore 18.45

Il giovedì mattina il Museo apre su richiesta a info@fondazionefossoli.it

Chiusure: mese di Agosto, 31 Dicembre e 1 Gennaio

t. +39 059 649978 – attivo soli giorni di apertura

Per Info: Fondazione Fossoli t. +39 059688272  info@fondazionefossoli.it



In auto o in pullman
Uscita Carpi della A22 Modena-Brennero, poi prendere direzione centro

In Treno
Due le linee ferroviarie per raggiungere la stazione dei Treni di Carpi: la linea Modena-Carpi e la linea Verona-Mantova-Carpi

In aereo
Aeroporti vicini: Guglielmo Marconi di Bologna e Ovidio Catullo di Verona.

Parcheggi nelle vicinanze per auto:
viale G. Carducci (con sosta oraria); viale N. Biondo (senza sosta oraria); Parcheggio della Meridiana, Piazzale Arrigo Baracchi (senza sosta oraria)  

Parcheggi per pullman:
soste per carico/scarico: 2 stalli per bus viale N. Biondo angolo viale Dallai
soste prolungate:  presso parcheggio dell’Autostazione, viale Peruzzi.

mappa scaricabile  con il  percorso per raggiungere il Museo Monumento al Deportato dal Campo di Fossoli e dalla Fondazione Fossoli

visita Museo Monumento al Deportato

Il Museo è visitabile:

  • ad accesso libero (senza prenotazione): nei giorni e orari di apertura; il giovedì mattina solo su richiesta a info@fondazionefossoli.it
  • con visite guidate: solo su prenotazione (almeno 7 giorni prima della data di visita)  e  a pagamento, per tutti i giorni da settembre a luglio

E’ attiva per il percorso di visita l’App "Ciò che non si vede". Per informazione rivolgersi in reception 

Consulta l’offerta di visite e attività

La Fondazione Fossoli declina ogni responsabilità scientifica e organizzativa per  visite guidate non gestite dalla Fondazione stessa.

Offerta didattica

L’offerta didattica della Fondazione Fossoli per l’anno scolastico 2022-23 ripropone gli ambiti che da tempo ormai contraddistinguono i suoi interventi didattici: visite guidate, laboratori, mostre, corsi di formazione. 
Scarica le proposte didattiche a.s. 2022-23

Offerta didattica